Spese per la manutenzione del lastrico solare trasformato in veranda: si applica l’art. 1125 c.c

La disciplina del lastrico solare risulta essere uno degli aspetti di maggior interesse in ambito condominiale, complici tutte le conseguenze inerenti le spese di manutenzione, la ripartizione dei costi e le conseguenti responsabilità che ricadono direttamente sui proprietari. In primo luogo occorre precisare che per lastrico solare si intende quella superficie piana posta sulla parte […]

ACCETTAZIONE TACITA DI EREDITA’ ANCHE CON LA PRODUZIONE DEL CERTIFICATO DELLO STATO DI FAMIGLIA?

Il caso. La Corte di Cassazione è stata interrogata sulla qualificazione del certificato dello stato di famiglia prodotto dal chiamato all’eredità in un’azione proposta dallo stesso come erede, in virtù di un determinato rapporto parentale o di coniugio. In particolare, se la produzione del predetto documento fosse idonea a dimostrare l’allegata relazione familiare e, dunque, […]

CASSA FORENSE: Il versamento parziale dei contributi non li esclude dal calcolo della pensione

I fatti. La Corte d’Appello di Salerno, nel 2014, ha confermato (in parte) la sentenza del Tribunale di Nocera Inferiore di parziale accoglimento dell’opposizione del legale alla cartella esattoriale ed ha rigettato poi la domanda riconvenzionale con la quale la Cassa Forense aveva chiesto dichiararsi l’inefficacia, ai fini del calcolo della pensione di vecchiaia, degli anni 1992,1993 e 1994, per i […]

FIGLI MAGGIORENNI MA NON ECONOMICAMENTE AUTOSUFFICIENTI: HANNO DIRITTO AL MANTENIMENTO?

  Commento ad Ordinanza n. 4219/2021 Corte di Cassazione Civile Brevi premesse sul diritto di mantenimento dei figli. L’art. 147 c.c. stabilisce che grava in capo ad entrambi i coniugi l’obbligo di mantenere, istruire, educare e assistere moralmente i figli, nel rispetto delle loro capacità, inclinazioni naturali e aspirazioni. A tal proposito si richiama anche […]

DIRITTO DEL LAVORO E COVID: dipendente non rientra al lavoro per fare la quarantena volontaria dopo esser rientrata dalle ferie dall’estero

Tribunale di Trento, Ordinanda n. 496 del 21 gennaio 2021. La vicenda riguarda una lavoratrice che, dopo un periodo di ferie – concordato con il datore di lavoro – trascorso all’estero, e dopo un ulteriore periodo di congedi fruiti per motivazioni varie, non rientrava in servizio. L’assenza veniva motivata con la necessità di rispettare l’obbligo […]

CONTENZIOSO FAMILIARE: I MSG di wa SI POSSONO USARE O NO?

Nel contenzioso civile familiare sempre più spesso i messaggi WhatsApp scambiati tra i partners o tra chi intrattiene una relazione fedigrafa vengono riprodotti quali prove a sostegno della domanda. Si consideri peraltro che la messaggistica moderna, ed in particolare quella in esame, rappresenta oggi una delle forme di comunicazione più diffuse ed immediate nelle relazioni […]

CASSA FORENSE: VERSAMENTO PARZIALE DEI CONTRIBUTI: SONO ESLCUSI DAL CALCOLO DELLA PENSIONE ?

I fatti. La Corte d’Appello di Salerno, nel 2014, ha confermato (in parte) la sentenza del Tribunale di Nocera Inferiore di parziale accoglimento dell’opposizione del legale alla cartella esattoriale ed ha rigettato poi la domanda riconvenzionale con la quale la Cassa Forense aveva chiesto dichiararsi l’inefficacia, ai fini del calcolo della pensione di vecchiaia, degli anni 1992,1993 e 1994, per i […]

CON QUALE TIPO DI SEPARAZIONE LASCIARE L’ALTRO CONIUGE?

  La separazione personale dei coniugi è un istituto regolamentato dalle norme del codice civile (artt. 150 e ss.) e da quelle del codice di procedura civile. I coniugi possono decidere di separarsi di fatto ossia  interrompendo la convivenza senza alcuna formalità, ovvero di separarsi legalmente. A differenza dalla separazione di fatto, la separazione legale produce effetti che incidono […]

LA SENTENZA: Come deve essere concluso il patto fiduciario?

Tornando a parlare di patto fiduciario in ambito immobiliare, la Corte di Cassazione ha confermato l’orientamento secondo cui per il patto fiduciario con oggetto che s’innesta su un acquisto effettuato dal fiduciario per conto del fiduciante, non è richiesta la forma scritta ad substantiam. Gli ermellini hanno dunque stabilito che il patto fiduciario, una volta […]

SEI UN CONIUGE IN COMUNIONE LEGALE DEI BENI? SAI COSA PUOI FARE?

Brevi premesse. I coniugi, sui rapporti matrimoniali, possono decidere di attuare la comunione ovvero la separazione dei beni. Esistono due forme di comunione dei beni: – La comunione ordinaria (1110 c.c.), la quale non comprende tutti i beni dei coniugi ma solo alcuni, mentre gli altri beni rientrano nella separazione dei beni; – La comunione […]