BONUS FACCIATE

Elisa Boreatti

TAG:

Si allega il testo del Disegno di legge di bilancio presentato al Senato (atto del Senato n. 15876 del 2 novembre 2019).
Si specifica che trattasti allo stato di disegno di legge e, pertanto, per leggere il testo definitivo si deve attendere l’approvazione della Legge di Bilancio 2020 e il decreto fiscale che deve avvenire entro il 31 dicembre 2019.

 

Ad ogni buon conto allo stato nel Disegno di Legge sono diverse le misure fiscali previste e, tra queste, si segnala quella prevista dall’art. 25 : “il cd bonus facciate”.

Di seguito il testo:

“All’articolo 16, comma 1 del decreto-legge 4 giugno 2013, n.63, convertito, con modificazioni, dalla legge 3 agosto 2013, n.90, dopo il comma 1 è inserito il seguente: <1.1 Per le spese documentate, sostenute nell’anno 2020, relative agli interventi edilizi, ivi inclusi quelli di manutenzione ordinaria, finalizzati al recupero o restauro della facciata degli edifici la detrazione dall’imposta lorda di cui al comma 1 è incrementata al 90 per cento. Non si applicano i limiti massimi di spesa di cui al comma 1 del presente articolo e dei commi 1 e 3 dell’articolo 16- bis del decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917 e successive modificazioni. Restano ferme le ulteriori disposizioni contenute nel suddetto articolo 16-bis>”.

 

Dalla lettura del testo attuale della norma emerge quindi che:

  • l’ambito di applicazione di questo bonus attiene agli interventi che riguardano il decoro architettonico degli edifici privati (quindi dalla casa a schiera al condominio);
  • sarà in vigore per il solo anno 2020;
  • non vengono previsti massimali di spesa
  • il bonus prevede la possibilità di detrarre dalle imposte sui redditi il 90% delle spese documentate e sostenute nell’anno 2020 relative al recupero e al restauro delle facciate degli edifici (tra queste si annovera anche la semplice tinteggiatura della facciata).

 

Si segnala che una volta approvata la Legge di Bilancio seguirà una guida dell’Agenzia delle Entrate che indicherà nel dettaglio i confini applicativi e le modalità operative.

Si allega il testo:

Disegno di Legge

LinkedIn
Email
Print

LE NOSTRE SEDI

MILANO

Via Montepulciano, 13 – 20124 Milano
Tel: 02 3962 6997 • Fax: 02 3980 0033

VENEZIA

Santo Stino di Livenza, Viale Trieste, 76 – 30029 Venezia
P.IVA IT08921750967
© Boreatti Colangelo Studio Legale Associato

Website Designed by MYPlace Communications