DIRITTO CIVILE: Recesso convenzionale dal contratto di locazione

Picture of Elisa Boreatti
Condividi con
LinkedIn
Email
Print

Corte di Cassazione, Sezione III civile,  ordinanza nr. 4537 del 15.2.2019

Risolto il contratto per effetto dell’esercizio di recesso, non si dà spazio ad altri motivi di risoluzione ma se vi è un grave inadempimento si configura il diritto al risarcimento dei danni.

Infatti, nei casi di recesso convenzionale, il contratto si scioglie senza necessità di indagini sulla gravità dell’inadempimento.

Si allega:

Corte di Cassazione, Sezione III civile,  ordinanza nr. 4537 del 15.2.2019

 

Naviga tra gli articoli che trattano argomenti simili

CATEGORIE

Sei in un soggetto sovraindebitato?
Risolvi la tua situazione!

Compila il modulo per richiedere una consulenza gratuita e senza impegno.

[*] campo obbligatorio

ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO “Come fare per non morire più di debiti?”

SCOPRI DI Più