DIRITTO DEL LAVORO: Non è sufficiente la produzione del certificato di conformità del macchinario per escludere la responsabilità del datore di lavoro per l’infortunio del lavoratore

Elisa Boreatti
Condividi con
LinkedIn
Email
Print

[column width=”1/1″ last=”true” title=”” title_type=”single” animation=”none” implicit=”true”]

Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, sentenza nr 14468, depositata il 9 giugno 2017

La presunzione di colpa in capo al datore di lavoro (art. 1218 cc) può essere superata solo se quest’ultimo dimostra di aver adottato tutte le misure necessarie per evitare il danno (art. 2087 cc)

Si allega il testo della sentenza

Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, sentenza nr 14468, depositata il 9 giugno 2017

[/column]

Naviga tra gli articoli che trattano argomenti simili

CATEGORIE

Sei in un soggetto sovraindebitato?
Risolvi la tua situazione!

Compila il modulo per richiedere una consulenza gratuita e senza impegno.

ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO “Come fare per non morire più di debiti?”

SCOPRI DI Più