Un contratto di fornitura non richiesto è un contratto che il cliente ritiene di non aver mai stipulato con un venditore per la fornitura di energia elettrica, di gas o anche di entrambi, o che ritiene sia stato stipulato a seguito di una pratica commerciale scorretta ed estorto da parte dell’agente di vendita che lo…

Il decreto legge n. 34 del 19.05.2020, convertito con modificazioni dalla legge n. 77 del 17.07.2020, con l’articolo 119 ha incrementato al 110% l’aliquota di detrazione delle spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021, per specifici interventi di efficientamento energetico o di riduzione del rischio sismico degli edifici. Il successivo articolo 121…

L’acquisto di un immobile di nuova costruzione presenta indubbiamente dei vantaggi per l’acquirente che potrà personalizzarlo, risparmiare sulle spese di ristrutturazione e avere la certezza che siano rispettati tutti i parametri edilizi. Si tratta tuttavia di un’operazione rischiosa perché a volte capita che il costruttore “fallisca” e non termini la costruzione rendendo difficoltoso per l’acquirente…

Il reato di maltrattamenti in famiglia di cui all’art. 572 c.p. punisce chiunque, fuori dei casi indicati nell’articolo precedente, maltratti una persona della famiglia o comunque convivente, o una persona sottoposta alla sua autorità o a lui affidata per ragioni di educazione, istruzione, cura, vigilanza o custodia, o per l’esercizio di una professione o di un’arte….

La disciplina del lastrico solare risulta essere uno degli aspetti di maggior interesse in ambito condominiale, complici tutte le conseguenze inerenti le spese di manutenzione, la ripartizione dei costi e le conseguenti responsabilità che ricadono direttamente sui proprietari. In primo luogo occorre precisare che per lastrico solare si intende quella superficie piana posta sulla parte…

Il caso. La Corte di Cassazione è stata interrogata sulla qualificazione del certificato dello stato di famiglia prodotto dal chiamato all’eredità in un’azione proposta dallo stesso come erede, in virtù di un determinato rapporto parentale o di coniugio. In particolare, se la produzione del predetto documento fosse idonea a dimostrare l’allegata relazione familiare e, dunque,…

I fatti. La Corte d’Appello di Salerno, nel 2014, ha confermato (in parte) la sentenza del Tribunale di Nocera Inferiore di parziale accoglimento dell’opposizione del legale alla cartella esattoriale ed ha rigettato poi la domanda riconvenzionale con la quale la Cassa Forense aveva chiesto dichiararsi l’inefficacia, ai fini del calcolo della pensione di vecchiaia, degli anni 1992,1993 e 1994, per i…

  Commento ad Ordinanza n. 4219/2021 Corte di Cassazione Civile Brevi premesse sul diritto di mantenimento dei figli. L’art. 147 c.c. stabilisce che grava in capo ad entrambi i coniugi l’obbligo di mantenere, istruire, educare e assistere moralmente i figli, nel rispetto delle loro capacità, inclinazioni naturali e aspirazioni. A tal proposito si richiama anche…