Insolvenza

Condividi con
LinkedIn
Email
Print

L’art. 2 comma 1 lettera b) definisce Insolvenza (nel Codice della Crisi dell’Impresa e dell’Insolvenza) come lo stato del debitore che si manifesta con inadempimenti od altri fatti esteriori, i quali dimostrino che il debitore non è più in grado di soddisfare regolarmente le proprie obbligazioni.