Nota di trascrizione

La nota di trascrizione immobiliare è la domanda che viene formulata agli Uffici del Pubblico Registro Immobiliare competente (ossia la ex Conservatoria dei Registri immobiliare) di trascrivere nei proprio registri l’atto che costituisce, trasferisce o estingue un diritto su un bene immobile. Essa deve avere il contenuto previsto dall’articolo 2659 cc ossia deve indicare i dati anagrafici delle parti coinvolte nell’operazione economica, quelli identificativi dell’immobile, del pubblico ufficiale che ha ricevuto l’atto e del titolo di cui si chiede la trascrizione.  Inoltre proprio perché resa in doppio originale, assume il nome di duplo.

LE NOSTRE SEDI

MILANO

Via Montepulciano, 13 – 20124 Milano
Tel: 02 3962 6997 • Fax: 02 3980 0033

VENEZIA

Santo Stino di Livenza, Viale Trieste, 76 – 30029 Venezia
P.IVA IT08921750967
© Boreatti Colangelo Studio Legale Associato

Website Designed by MYPlace Communications