Organismo di Composizione della Crisi (OCC)

È un ente terzo, imparziale e indipendente al quale ciascun debitore in possesso dei requisiti, può rivolgersi. Perché un ente sia OCC deve anche essere registrato Minitero della Giustizia.
Il Decreto Ministeriale 202/2014 ha stabilito il “Regolamento recante i requisiti di iscrizione nel registro degli organismi di composizione della crisi da sovraindebitamento”.
La successiva legge 132/2015 “recante misure urgenti in materia fallimentare, civile e processuale civile e di organizzazione e funzionamento dell’amministrazione giudiziaria” ne ha meglio delineato i contorni.
Tra le caratteristiche di questi organismi è che devono essere iscritti nel Registro degli Organismi deputati presso il Ministero della Giustizia.