Locazioni brevi e turistiche: i titolari devono dotarsi del codice CIN. Ma non c’era già il codice CIR?

Studio Legale Boreatti & Colangelo
Condividi con
LinkedIn
Email
Print

Scopri nel nostro nuovo episodio come la legge 191/2023 sta rivoluzionando il mondo delle locazioni brevi, trasformandole da una realtà regionale a una questione nazionale. Analizzeremo l’introduzione del Codice Identificativo Nazionale (CIN), delineando le differenze e le novità rispetto al precedente Codice Identificativo Regionale (CIR) e il suo impatto sui proprietari di case vacanze. Scopri l’importanza del CIN, i passaggi per ottenerlo e come questa novità legislativa mira a creare un sistema più integrato e trasparente, contrastando l’abusivismo nel settore. 

Non perderti questo approfondimento indispensabile.

Ascolta il podcast

CATEGORIE

Sei in un soggetto sovraindebitato?
Risolvi la tua situazione!

Compila il modulo per richiedere una consulenza gratuita e senza impegno.

ISCRIVITI AL NOSTRO GRUPPO “Come fare per non morire più di debiti?”

SCOPRI DI Più