Articolo

LOCAZIONE: Il conduttore e la richiesta del termine di grazia

Normativa La Legge n. 392/1978 disciplina la materia delle locazioni (c.d. Legge sull’equo canone). In particolare l'art. 55 della predetta legge prevede che, in seguito alla notifica dell’intimazione…
Articolo

DIRITTO CONDOMINIALE: L’assemblea condominiale, come e quando viene convocata?

Uno degli organi importanti nella gestione del condominio è quello dell’assemblea di condominio. Essa viene definita come l'organo deliberativo che ha il compito di regolamentare l'uso delle parti com…
Articolo

LA SENTENZA: I beni conferiti in un trust possono essere sequestrati se è simulato

La Corte di Cassazione con la sentenza n. 25991/2020 ha previsto che è legittimo il sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente sui beni del trust se, anche solo attraverso un ragio…
Articolo

DIRITTO CIVILE: Nel mutuo di scopo si deve perseguire il fine

Il contratto di mutuo: definizione Il contratto di mutuo è un contratto tipico in quanto disciplinato all’articolo 1813 e seguenti del codice civile. In particolare la predetta norma così recita: “Il…
Articolo

DIRITTO DI FAMIGLIA: Quali sono i criteri per determinare l’assegno di mantenimento?

La Corte di Cassazione è di recente intervenuta in merito Nel sistema giuridico vige il principio secondo cui entrambi i genitori hanno il dovere di mantenere i figli sia in costanza di matrimonio (a…
Articolo

PEGNO ROTATIVO: Il creditore, i beni che rimangono presso il debitore e il registro su cui annotare ogni operazione

In GU del 29.8.2020 è stato pubblicato il decreto attuativo Ne avevamo parlato nel nostro articolo del 13 luglio 2020, introdotto dal D.l. “Cura Italia” convertito in legge ad aprile scorso, lo strume…
Articolo

DIRITTO FALLIMENTARE: Il debitore può liberarsi dai debiti?

Il nuovo codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza (D.Lgs. 14 del 2019) che entrerà in vigore a partire dal settembre 2021) ha previsto in tema di esdebitazione (art. 283) una specifica disciplin…
Articolo

DIRITTO IMMOBILIARE: L’ipoteca può rimanere anche se si estingue il debito

Quando si conclude il cd compromesso della casa, l’acquirente spesso subordina la stipula del contratto definitivo alla concessione del mutuo ossia alla concessione da parte di una banca (il cd mutuan…
Articolo

DIRITTO IMMOBILIARE: “Concludere il definitivo entro e non oltre il … “

Cosa vuol dire? Se non viene rispettato? - Il contratto preliminare, disciplinato all’art. 1351 cc è il contratto in forza del quale le parti si obbligano a stipulare, seppur in un momento successivo,…
Articolo

DIRITTO SUCCESSORIO: Successione ereditaria e dichiarazione di successione

Sono la stessa cosa?   La successione ereditaria prevede il trasferimento del patrimonio ereditario dalla persona defunta agli eredi. Ma cosa si intende con l’espressione “patrimonio ereditario”…

LE NOSTRE SEDI

MILANO

Via Montepulciano, 13 – 20124 Milano
Tel: 02 3962 6997 • Fax: 02 3980 0033

VENEZIA

Santo Stino di Livenza, Viale Trieste, 76 – 30029 Venezia
P.IVA IT08921750967
© Boreatti Colangelo Studio Legale Associato

Website Designed by MYPlace Communications