DIRITTO CONDOMINIALE: L’assemblea condominiale, come e quando viene convocata?

Uno degli organi importanti nella gestione del condominio è quello dell’assemblea di condominio. Essa viene definita come l’organo deliberativo che ha il compito di regolamentare l’uso delle parti comuni, di decidere sulla ripartizione delle spese, di approvare le manutenzioni e le innovazioni nonché di approvare il preventivo e il consuntivo delle spese gestionali. Ma non […]

DIRITTO CIVILE: L’amministratore di condominio: cosa è utile sapere?

Oltre all’assemblea condominiale, l’altra figura che rileva all’interno del condominio è quella dell’amministratore che ha il ruolo di gestire le parti comuni, di far rispettare il regolamento condominiale e di procedere al recupero della morosità. Le norme che ne disciplinano la figura sono state oggetto di modifica da parte della legge 220/12 e questo proprio […]

DIRITTO CONDOMINIALE: L’assemblea di condominio: cosa è utile sapere ?

[column width=”1/1″ last=”true” title=”” title_type=”single” animation=”none” implicit=”true”] Il condominio è un edificio composto da più unità immobiliari di proprietà di diversi soggetti che ha delle parti comuni che sono strutturalmente e funzionalmente connesse alle prime. Per la gestione e organizzazione di queste parti comuni all’interno del condominio vengono individuati degli organi che operano nel rispetto […]

DIRITTO CONDOMINIALE: Aiuto, c’è da rifare la facciata … ma ci sono i bonus!

Oggi partiamo da una domanda: cosa succede quando il condominio, ricevuta la convocazione da parte dell’amministratore, legge l’ordine del giorno e scopre bisogna rifare la facciata condominiale? Nel corso dell’assemblea, il nostro condomino, insieme agli altri, sarà dunque chiamato a deliberare. Alla decisione di rifare la facciata, si è arrivati piano piano: dapprima è stato […]

DIRITTO CONDOMINIALE: Chi “organizza” la vita in condominio?

Quando si parla di condominio si pensa ad un edificio composto da più unità immobiliari, di proprietà di diversi soggetti, che ha delle parti comuni strutturalmente e funzionalmente connesse alle prime. Ma il condominio non è solo questo. Dal punto di vista giuridico viene qualificato, infatti, come un ente di gestione, privo di personalità giuridica […]