DIRITTO DEL LAVORO: Grave disturbo depressivo accompagnato da manifestazioni psicotiche? niente indennità di accompagnamento

Corte di Cassazione, sez. VI Civile – L, ordinanza 19 dicembre 2018 – 24 gennaio 2019, n. 2101 Grave disturbo depressivo cronico” accompagnato da “manifestazioni psicotiche”: questi elementi non sono sufficienti per vedersi riconosciuto il diritto alla indennità di accompagnamento. Respinta anche in Cassazione la richiesta presentata da una donna all’Istituto nazionale di previdenza sociale. […]

DIRITTO DEL LAVORO: Il dipendente che agisce per il risarcimento del danno deve provare l’inadempimento specifico del datore di lavoro

Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, sentenza nr. 32714, pubblicata in data 18 dicembre 2018 – Gli Ermellini con la sentenza sopra emarginata evidenziano che, in riferimento alla domanda di risarcimento del danno contrattuale a seguito di infortunio sul lavoro, l’allegazione del «lavoratore-creditore» non debba attenere ad un inadempimento generico bensì, a un inadempimento «qualificato, e […]

DIRITTO DEL LAVORO: Non è sufficiente la produzione del certificato di conformità del macchinario per escludere la responsabilità del datore di lavoro per l’infortunio del lavoratore

[column width=”1/1″ last=”true” title=”” title_type=”single” animation=”none” implicit=”true”] Corte di Cassazione, Sezione Lavoro, sentenza nr 14468, depositata il 9 giugno 2017 – La presunzione di colpa in capo al datore di lavoro (art. 1218 cc) può essere superata solo se quest’ultimo dimostra di aver adottato tutte le misure necessarie per evitare il danno (art. 2087 cc) […]

DIRITTO DEL LAVORO: In caso di omesso versamento dei contributi, il lavoratore, per chiedere il riconoscimento della rendita vitalizia, può avvalersi anche di dichiarazioni testimoniali

Inquadramento dell’istituto L’art. 13 della l. 1338/1962 consente al lavoratore di ottenere una rendita vitalizia qualora il datore abbia omesso, anche solo parziale, il versamento obbligatorio dei contributi e qualora questi non possano più essere versati con le normali modalità e non possano essere richiesti all’Inps essendo intervenuta la prescrizione di legge. Ratio della norma […]