LA SENTENZA: Come deve essere concluso il patto fiduciario?

Tornando a parlare di patto fiduciario in ambito immobiliare, la Corte di Cassazione ha confermato l’orientamento secondo cui per il patto fiduciario con oggetto che s’innesta su un acquisto effettuato dal fiduciario per conto del fiduciante, non è richiesta la forma scritta ad substantiam. Gli ermellini hanno dunque stabilito che il patto fiduciario, una volta […]

LE ORDINANZE: Casi di decadenza dalle agevolazioni prima casa

Ordinanza n. 7389 del 17 marzo 2020 La Cassazione è intervenuta in tema di decadenza delle agevolazioni prima casa se il contribuente non ha provveduto a trasferire, come invece dichiarato nell’atto di acquisto, la propria residenza nel comune ove è ubicato l’immobile. Nulla rileva, infatti, che nel predetto immobile egli svolga la propria attività lavorativa. Ordinanza […]

LA SENTENZA: Come il regolamento contrattuale può intervenire in tema di distacco del riscaldamento

Tribunale Roma sez. V, 14/01/2020, (ud. 13/01/2020, dep. 14/01/2020), n.731 Gli attori citavano in giudizio il Condominio esponendo di essere proprietari di unità facenti parte del plesso condominiale e di avere proceduto al distacco, di detti immobili, dall’impianto centralizzato del riscaldamento da oltre 15 anni e dal 28-9-2016 con riguardo ai due caloriferi insistenti nell’int. 12 quando […]